La Basilica Paleocristiana di Aghia Triada

Sulla collina di Aghia Triada, presso l'antica Calcide, nel VI secolo d.C. fu costruita una basilica paleocristiana di notevoli dimensioni che, senza considerare la presenza di altri edifici annessi, copre una superficie di circa 1000 mq.. Inoltre sono stati individuati i ripostigli, l'altare, il focolare, le celle, il cimitero e un tempio più tardo (del X secolo d.C.) costruito dopo l'abbandono della basilica in corrispondenza della navata centrale. Le grandi dimensioni del complesso monumentale spinsero gli studiosi ad ipottizzare che si trattasse della chiesa episcopale, ovvero che fosse il luogo di culto relativo ad un territorio più ampio.
La fortificazione bizantina, in buono stato di conservazione, segue l'andamento del muro difensivo del periodo classico dell'acropoli. Tra i ritrovamenti archeologici, di particolare interesse è il ''tesoretto'' di monete bizantine del X secolo d.C..


Regione di Grecia Occidentale
ESPA logo
Progetto co-finanziato dall'Unione Europea - Fondo Europeo di Sviluppo Regionale
ESPA logo